Condizioni generali di vendita
ARTICOLO 1-Application e l'applicabilità delle condizioni di vendita

Effettuare un ordine implica la piena accettazione di questi acquirente C.G.V. ad esclusione di tutti gli altri documenti come brochure, cataloghi emessi dal venditore e hanno un valore indicativo. Nessuna condizione particolare può, salvo accettazione formale e scritta del venditore, prevalere contro la C.G.V.
Qualsiasi condizione contraria da parte dell'acquirente sarà, quindi, di esprimere l'accettazione, inapplicabile al venditore, indipendentemente da quando potrebbe essere stato portato alla sua attenzione. Quindi, eventuali condizioni di acquisto del compratore, se accettata pare il venditore, avranno solo sussidiaria nel presente documento C.G.V.
Il fatto che il venditore non prevale in un determinato momento di qualsiasi di questi C.G.V. non può essere interpretata come una rinuncia ad approfittare poi di una di queste condizioni.
ARTICOLO 2 di controllo -Supporto

Gli ordini sono definitive fino a quando non sono stati confermati da e-mail e, in ogni caso, dopo i prodotti di composizione sotto l'ordine.
ARTICOLO 3 - Cambio di comando

Qualsiasi modifica o la cancellazione dell'ordine richiesto dall'acquirente possono essere considerati se viene ricevuto per iscritto prima della spedizione dei prodotti.
Se il venditore non accetta la modifica o la risoluzione, non saranno restituite le somme versate.
ARTICOLO 4 - punto di consegna consegne e

Il venditore si riserva il diritto di apportare modifiche in qualsiasi momento lo ritenga necessario ai propri prodotti senza obbligo di modificare prodotti precedentemente consegnati o in ordine, naturalmente, si riserva il diritto di modificare i modelli senza preavviso definiti nel prospetto o cataloghi.
ARTICOLO 5 - Termini consegne e

La consegna viene effettuata mediante consegna a uno spedizioniere.
ARTICOLO 6 - Tempo di consegna

I tempi di consegna sono elencati nel modo più accurato possibile, ma dipendono dalla possibilità di approvvigionamento e di trasporto il venditore.
Superamenti di consegna possono causare danni-interessi, ritenuta o cancellazione di ordini in sospeso. Sono considerati come forza maggiore rilasciando il venditore dall'obbligo di consegnare: guerre, sommosse, incendi, scioperi, incidenti, l'incapacità di rifornirsi.
Il venditore manterrà l'acquirente informato, casi puntuali e gli eventi sopra elencati.
In ogni caso, la consegna entro i termini può intervenire solo se l'acquirente ha adempiuto ai propri obblighi al venditore indipendentemente dalla causa.

TRASPORTI RISCHI: I prodotti sono disponibili presso il luogo convenuto. In tutti i casi si viaggia a rischio e pericolo.
Ai sensi dell'articolo L. 133-1 e seguenti del Codice di Commercio, il vettore è responsabile della perdita e danneggiamento della cosa.
In caso di danni o guasti, spetta al destinatario di fare tutte le conclusioni necessarie e confermare le sue riserve con atto aggiuntivo - giudiziario o per lettera raccomandata con ricevuta di ritorno al corriere entro tre giorni dal ricevimento della merce .

Ricezione: Fatte salve le disposizioni da prendere rispetto al vettore, afferma sui difetti apparenti o non conformità del prodotto consegnato al prodotto ordinato o della bolla deve essere fatto per iscritto entro otto giorni dalla arrivo delle merci.
Spetterà all'acquirente di fornire alcuna giustificazione in merito alla realtà dei difetti o anomalie. Egli farà si che il venditore tutte le possibilità di procedere per registrare questi difetti e per porvi rimedio. Essa si asterrà dall'intervenire se stesso o di coinvolgere una terza parte per questo scopo.
ARTICOLO 7 Indietro - Dettagli

Qualsiasi restituzione del prodotto deve essere oggetto di un accordo formale tra il venditore e l'acquirente. Qualsiasi prodotto restituito senza questo accordo sarebbe reso disponibile per l'acquirente e non porterebbe alla creazione di un bene. I costi ed i rischi di ritorno sono sempre a carico dell'acquirente.
In caso di difetto apparente o di non conformità dei prodotti consegnati, debitamente constatate dal venditore ai sensi dell'articolo 7, l'acquirente riceverà sostituzione gratuita o il rimborso dei prodotti, la scelta del venditore, per ad esclusione di qualsiasi indennizzo o risarcimento danni - interessi.
ARTICOLO 8 - Garanzia - Ambito di applicazione - Esclusione

I prodotti sono garantiti contro difetti di materiale o di lavorazione per un periodo di un anno dalla data di consegna, secondo il certificato di garanzia allegato al prodotto. Gli interventi in garanzia non devono avere l'effetto di estendere la sua lunghezza. La presentazione del certificato di garanzia sarà strettamente necessaria quando la garanzia viene richiamato.
In base a tale garanzia, l'unico obbligo del venditore sarà la sostituzione o la riparazione del prodotto o del componente difettoso riconosciuta dai suoi servizi gratuitamente. Qualsiasi prodotto chiamato a beneficiare della garanzia deve infatti essere preventivamente sottoposto a dopo venditore di servizi di vendita il cui accordo è essenziale per l'eventuale sostituzione.
le spese di spedizione sono a carico dell'acquirente.
Difetti e degrado causati da usura naturale o un incidente esterno (uso anomalo) o modifica del prodotto non previsto o specificato da parte del venditore, sono esclusi dalla garanzia. Nessuna copertura di garanzia palesi difetti che l'acquirente dovrà contare su condizioni di cui all'articolo 7.

Articolo 9 Prezzo
I prodotti sono forniti a prezzi prevalenti al momento dell'ordine.

I prezzi sono al netto delle imposte, ad esclusione di spedizione e imballaggio.
Tutte le imposte, tasse e altri importi dovuti in base alle normative francesi, o quelli di un paese importatore o un paese di transito sono a carico dell'acquirente.
ARTICOLO 10 - Fatturazione

Ogni consegna corrisponderà una fattura. I prodotti di magazzino data di uscita è sia la data di emissione della fattura.
ARTICOLO 11 - pagamento - Termini

I pagamenti vengono effettuati su ordinazione.
ARTICOLO 12- Risk Transfer.

prodotto il trasferimento del rischio avviene su magazzini di spedizione del venditore. Un risultato è che la merce viaggia a rischio dell'acquirente che girerà contro il vettore.
ARTICOLO 13 - Composizione amichevole delle controversie

Le parti cercheranno, prima di qualsiasi contenzioso fondamentalmente un accordo amichevole. Una lettera con avviso deve prima formulato lo scopo e la base di qualsiasi controversia. Esso sarà lasciato alla parte contraente interessata un periodo di un mese per rispondere e richiedere un incontro. Dopo tale periodo di una procedura giudiziaria in fondo può essere considerato da ciascuna delle parti.
ARTICOLO 14- Premio Giurisdizione

È la sola competente a conoscere delle controversie di qualsiasi natura o controversia relativa alla formazione o esecuzione dell'ordine, i giudici di Chambéry a meno che il venditore preferisce cogliere qualsiasi altra giurisdizione competente.
Questa clausola si applica anche in caso di un procedimento sommario, rivendicazioni incidentali o più imputati e qualunque sia il metodo e le modalità di pagamento.